Minotauro, al vaglio la posizione del politico

WP_000353
Processo Minotauro: massima attenzione dei pm durante la requisitoria del sostituto procuratore Giuseppe Riccaboni riguardante l’ex sindaco di Leinì Nevio Coral, accusato di concorso esterno in associazione mafiosa per i suoi legami e i suoi affari con esponenti della ’ndrangheta a Torino.

Riepilogando l’intreccio affaristico, di scambi di favori, supporto elettorale in cambio di lavori, Riccaboni ha affermato; “Non è un’infiltrazione, ma è un’occupazione militare di tipo mafioso”. In questo magma si sono poi creati talmente tanti conflitti di interesse al punto che  “mi sembra di essere a Milano Segrate, ma siamo solo a Leinì”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...