L’amianto nel mondo. Dove è alto il rischio?

Ieri, dopo la sentenza di condanna a 18 anni di Stephan Schmidheiny, ex proprietario dell’Eternit spa, le associazioni dei familiari e delle vittime hanno rilanciato la battaglia mondiale all’amianto. Guardando la mappa interattiva dell’International consortium of Investigative journalism si può capire quanto sia importante per tutelare la salute.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...